Mercato Santhià: “Meno sicurezza dopo le novità”

Ornella Spagna segnala un problema legato alla disposizione delle nuove colonnine di alimentazione.

Mercato Santhià: “Meno sicurezza dopo le novità”
Santhià, 08 Gennaio 2020 ore 09:00

Mercato Santhià: “Meno sicurezza dopo le novità”. Ornella Spagna segnala un problema legato alla disposizione delle nuove colonnine di alimentazione.

Mercato Santhià: “Meno sicurezza dopo le novità”

Le foto inviate da Ornella Spagna con le prolunghe collegate a una delle colonnine.

“Meno male che il sindaco Cappuccio aveva vantato le migliorie all’area mercatale di piazza Zapelloni, con le nuove colonnine di alimentazione elettrica dei banchi, ma la sicurezza che fine ha fatto? La foto evidenzia una situazione di allaccio con prolunga che non è certo sicuro”. Così Ornella Spagna, già assessore con la Giunta Canova, che ci ha contattati per documentato la situazione nella mattinata di martedì 7 gennaio.

“Parlo come semplice cittadina – aggiunge Ornella – per segnalare una situazione di duplice pericolo: si rischia d’inciampare e anche come sicurezza elettrica non è certo una situazione ottimale. Spero che corrano ai ripari”.

Non mancano altre osservazioni: “Prima di Natale in via Sauro e corso Matteotti c’era uno scavo di cantiere aperto, ma senza essere segnalato e transennato. Ho chiamato l’assessore Beccaro che è venuto due volte a vedere. Poi è stato sistemato, ma ciò è avvenuto perché nessuno del comune segue i lavori. Intanto ci sono ancora zone del centro storico che di notte non sono illuminate, per un guasto vecchio. Però capita di vedere le luci accese anche di giorno”.

VIA ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE