Maxi-controllo della Polizia nella Bassa: in supporto anche gli agenti di Torino

Il servizio era volto soprattutto a prevenire i furti.

Maxi-controllo della Polizia nella Bassa: in supporto anche gli agenti di Torino
16 Maggio 2016 ore 12:55

Il servizio era volto soprattutto a prevenire i furti.

Dieci posti di controllo, 112 veicoli controllati e 159 persone identificate: è il bilancio dell’attività straordinaria di controllo del territorio della scorsa settimana da parte della Polizia, impegnata nella Bassa Vercellese per prevenire e contrastare i furti in abitazione e gli altri reati predatori. Sul campo gli agenti della Questura bicciolana, ma anche i colleghi del reparto Prevenzione Crimine di Torino, assegnato alla Questura dalServizio Controllo del Territorio del Dipartimento di Pubblica sicurezza del Viminale. In tutto sono stati impiegati 13 equipaggi da Torino e 4 di Vercelli, per un totale di oltre trenta agenti in più rispetto ai servizi ordinari. Sotto la “lente” dei poliziotti in particolare Formigliana, Balocco, Villarboit, Bianzè e Livorno Ferraris.