Cultura

S. Andrea: mobilitiamoci per avere i fondi del governo

E' di pochi giorni fa il lancio da parte del premier Renzi, in prima persona, di un programma per il recupero dei beni artistici: «Un cinema da riaprire, un teatro da ristrutturare, una chiesetta di campagna da salvare, un sotterraneo da riscoprire....» afferma il Presidente del Consiglio e invita a scrivere una mail a bellezza@governo.it per segnalare progetti in tal senso, a disposizione 150 milioni di euro già pronti. 150 milioni sono bruscolini per le tante bellezze italiane in difficoltà. Ma non è asolutamente tollerabile fare finta di niente... bisogna attivarsi SUBITO per chiedere fondi per il restauro della basilica di Sant'Andrea o almeno di un pezzo. Per cui se il Sindaco Maura Forte non si fosse già attivata presso il suo presidente di partito lo FACCIA subito. Se poi bellezza@governo.it sarà l'ennesima operazione mediatica senza sostanza questo è un altro problema, per ora vogliamo credere alla validità della proposta renziana. Pare che anche i cittadini "dal basso" possano farsi portavoce di tesori da salvare, per cui sarebbe utile formare un gruppo di lavoro per non perdere l'occasione. Questo è un modesto parere, giusto per non arrivare poi (come per Amazon e mille altre cose) buoni ultimi e masticare amaro perché, magari, i soldi li prendono a Biella e a Novara ma non a Vercelli.

S. Andrea: mobilitiamoci per avere i fondi del governo
Cultura Vercelli e dintorni, 12 Maggio 2016 ore 14:29

E' di pochi giorni fa il lancio da parte del premier Renzi, in prima persona, di un programma per il recupero dei beni artistici: «Un cinema da riaprire, un teatro da ristrutturare, una chiesetta di campagna da salvare, un sotterraneo da riscoprire....» afferma il Presidente del Consiglio e invita a scrivere una mail a bellezza@governo.it per segnalare progetti in tal senso, a disposizione 150 milioni di euro già pronti.

150 milioni sono bruscolini per le tante bellezze italiane in difficoltà. Ma non è asolutamente tollerabile fare finta di niente... bisogna attivarsi SUBITO per chiedere fondi per il restauro della basilica di Sant'Andrea o almeno di un pezzo. Per cui se il Sindaco Maura Forte non si fosse già attivata presso il suo presidente di partito lo FACCIA subito.

Se poi bellezza@governo.it sarà l'ennesima operazione mediatica senza sostanza questo è un altro problema, per ora vogliamo credere alla validità della proposta renziana. Pare che anche i cittadini "dal basso" possano farsi portavoce di tesori da salvare, per cui sarebbe utile formare un gruppo di lavoro per non perdere l'occasione. Questo è un modesto parere, giusto per non arrivare poi (come per Amazon e mille altre cose) buoni ultimi e masticare amaro perché, magari, i soldi li prendono a Biella e a Novara ma non a Vercelli.

 «Dedicheremo 150 milioni di euro (già pronti) a progetti dal basso che arrivano dai cittadini»

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter