Menu
Cerca
Cronaca

Manifesto di Caprioglio imbrattato a Santhià: sdegno e condanna

Simboli nazisti sull'effige del candidato Sindaco, condanna di Cambiamo!

Manifesto di Caprioglio imbrattato a Santhià: sdegno e condanna
Cronaca Santhià, 31 Marzo 2021 ore 11:28

Nella foto il manifesto imbrattato a Santhià.

Un manifesto elettorale del candidato Sindaco a Santhià Alessandro Caprioglio è stato deturpato con scarabocchi di simboli nazisti.
Lo stesso candidato sul suo profilo Facebook sottolinea: “Sono profondamente indignato e non ho intenzione di rimanere a guardare dopo che mi è stato segnalato un imbrattamento di un mio manifesto elettorale nei pressi delle scuole medie di Santhià con svastiche disegnate sulla mia immagine.
Un esposto alle Forze dell’Ordine è già in fase di preparazione.

I soliti idioti che non sanno cosa fare

Che i ‘soliti idioti’ non sappiano cosa fare di sera (in pieno lockdown) non è affare mio, lo è quando diventa un gesto oltraggioso ed estremamente offensivo. Soprattutto alla memoria di milioni di innocenti sterminati dai personaggi che – voi, “soliti idioti” – avete avuto il penoso coraggio di offendere.
Condanno fermamente e con estrema indignazione ogni gesto che definire demente suona come un eufemismo.
Mi sono sempre battuto e sempre mi batterò per quei valori universalmente condannati a favore della convivenza, dell’antifascismo e della multiculturalità.

Probabilmente questi gesti sono da inserirsi in un clima di intolleranza sempre più presente, e dal quale io, Alessandro Caprioglio, con la mia lista civica Uniti per la Rinascita prendiamo le distanze nel modo più decisivo ed energico”.

E anche il segretario provinciale di “Cambiamo!”, Andrea Innocenti ha condannato il gesto: “Persone vuote senza morale e dignità pensano evidentemente che la politica si possa limitare a denigrare l’avversario Sindaco senza alcuna remora quando invece essa dovrebbe essere l’emblema del rispetto, del confronto, delle idee e soprattutto della DEMOCRAZIA !”.

Rileva anche che si tratta di un’offesa anche a tutte le vittime del nazismo.

“Un gesto che anche le altre forze politiche devono condannare”

Aggiunge: “Auspichiamo che i responsabili o il responsabile di tale gesto venga individuato dalle forze dell’ordine e che possa essere giudicato per l’affronto e allo stesso tempo invitiamo TUTTE le altre forze politiche a prendere le dovute distanze e a condannare senza se e senza ma il fatto schierandosi dalla parte di Caprioglio e dimenticando per qualche minuto il mero raffronto politico”,.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli