Cronaca
Il bilancio

Maltempo il riassunto della giornata, ancora danni

Forti venti nella zona fra Santhià e Carisio e nella zona di Livorno Ferraris.

Maltempo il riassunto della giornata, ancora danni
Cronaca Vercellese, 24 Giugno 2022 ore 19:07

Nella foto di copertina altri tetti caduti oggi.

La temuta “tempesta perfetta” che era stata annunciata da vari bollettini meteo non c'è stata, ma è stata comunque una giornata molto impegnativa per i Vigili del Fuoco subissati di chiamate per interventi per danni materiali: tetti, tegole, alberi e qualche palo della Telecom. Il vento forte ha colpito la zona tra Carisio e Santhià, dove hanno raggiunto una velocità di 100 chilometri all'ora, causando non pochi danni, come ci ha informato Simone Ippolito dell'Osservatorio Meteo-sismico, inoltre la grandine ha colpito Bianzè, Livorno Ferraris e la zona di Caluso con chicchi del diametro di 4-5 centimetri.

3 foto Sfoglia la gallery

Numerosi Interventi dei Vigili del Fuoco

Nella giornata di oggi, venerdì 24 giugno 2022, l'intero comando dei Vigili del Fuoco di Vercelli è stato impegnato a partire dalle ore 14 in molti interventi a causa del maltempo che ha causato alberi pericolanti e tetti divelti nella zona sud della provincia. Gli interventi sono ancora in corso

4 foto Sfoglia la gallery

 

Anche Borgo Vercelli, Caresanablot, Oldenico, Villata e Tricerro sono stati investiti dal maltempo come segnalato dai nostri lettori con foto e video.

Tutto questo maltempo però non è andato a cambiare la situazione di grave crisi idrica che sta attanagliando la regione, anzi ci aspetta un'altra ondata di caldo che, secondo Simone Ippolito, durerà minimo 10 giorni a partire dalla prossima settimana.

8 foto Sfoglia la gallery

A Vercelli rami caduti ma nulla di più

Sul capoluogo non ci sono stati danni particolari, ma in alcune zone si sono registrate cadute di rami, come nei giardini vicino alla basilica di Sant'Andrea, in Parco Kennedy e nel tratto finale di Corso Italia dietro al Duomo. Qualche traccia in più al rione Isola, in via Egitto, vicino alle case popolari un grosso ramo è caduto e non ha preso delle auto in sosta per questione di centimetri. Anche in via Cena e via Arles altri rami a terra e l'uscita verso la tangenziale presentava in un tratto quasi un tappeto di foglie e rametti.

2 foto Sfoglia la gallery

Tanto amianto in giro e casa inagibile

Nella mattinata di oggi, venerdì 24 giugno, ci sono state varie verifiche tecniche su edifici danneggiati giovedì e anche rimozioni di amianto, che è una delle problematiche più importanti da affrontare, tante le case danneggiate e almeno una di queste, vedi foto sotto, è stata dichiarata inagibile.

Tante le chiamate anche nel pomeriggio per il nuovo temporale che di suo non ha fatto danni particolari, ma è andato a sommarsi agli effetti del nubifragio con conseguenti nuove richieste di intervento ai Vigili del Fuoco.

5 foto Sfoglia la gallery

Stroppiana: piante divelte e tombini otturati

Danni anche a Stroppiana causati dal maltempo che hanno colpito soprattutto le piante: un pioppo cipressino divelto al cimitero, alcune piantine in via Repubblica e in via Carenzo, inoltre anche alcuni tombini otturati, che verranno puliti quanto prima e alcuni cartelli divelti, il tutto verrà sistemato il prima possibile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter