Cronaca

Lutto in città: è mancato il notaio Giuseppe Torelli

Professionista stimato e uomo di saldi valori, deceduto in ospedale il 1° gennaio.

Lutto in città: è mancato il notaio Giuseppe Torelli
Cronaca Vercelli e dintorni, 02 Gennaio 2020 ore 11:27

Lutto in città: è mancato il notaio Giuseppe Torelli. Professionista stimato e uomo di saldi valori, deceduto in ospedale il 1° gennaio.

Lutto in città: è mancato il notaio Giuseppe Torelli

Giuseppe Torelli in una foto di qualche anno fa tratta dall'archivio di Notizia Oggi Vercelli.

Il notaio Giuseppe Torelli era uno dei professionisti più stimati della città. Oltre alle doti professionali era apprezzato per i valori umani come bontà e disponibilità.

E' mancato all'età di 55 anni nella serata del 1° gennaio all'ospedale Sant'Andrea. Era malato da tempo ed ha lottato con forza contro la malattia.

Il ricordi

Una reputazione che testimonia Tony Bisceglia, presidente Ascom Vercelli e amico dello scomparso. "Giuseppe aveva stilato l'atto per la costituzione degli Amici del Cecco Leale e l'aveva fatto senza chiedere nulla. Anzi, avrebbe voluto realizzare anche qualcosa. Ha dimostrato il suo attaccamento alla nostra città. Al di là dei rapporti professionali siamo diventati amici. Era un uomo straordinario, dotato di grande gusto. Ci mancherà".

"I Soci del Rotary Club Vercelli ricordano con affetto e gratitudine Giuseppe Torelli, Socio e Segretario del Club".
Il S. Rosario sarà celebrato domani 3 gennaio alle 17,30,
il funerale sabato 4 gennaio alle 9,30. Il tutto in Duomo.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter