La Lotteria Italia bacia il Piemonte ma ignora Vercelli

Chiudono la top five la Toscana e la Lombardia.

La Lotteria Italia bacia il Piemonte ma ignora Vercelli
07 Gennaio 2020 ore 12:16

La Lotteria Italia bacia il Piemonte ma ignora Vercelli. Seguono Friuli e Lazio; chiudono la top five la Toscana e la Lombardia.

La Lotteria Italia bacia il Piemonte ma ignora Vercelli

Il Piemonte fa il pieno alla Lotteria Italia 2019, ma tra i biglietti vincenti fino alla terza categoria nessuno è stato venduto in provincia di Vercelli.

https://primavercelli.it/attualita/lotteria-italia-venduto-a-torino-il-biglietto-milionario/

La top five con capolista il Piemonte

Piemonte grande protagonista dell’edizione 2019 della Lotteria Italia: il primo premio da 5 milioni si somma ai tre premi di seconda categoria da 100mila euro e ai nove da 20mila euro ciascuno, e portano il montepremi complessivo regionale, come riferisce Agipronews, a 5.480.000 euro totali. A distanza il Friuli con il secondo premio da 2,5 milioni di euro centrato a Gonars (Udine), che si aggiunge a un premio da 100mila euro e a quattro premi di terza fascia da 20mila euro ciascuno, per un totale di 2.680.000 euro. Il terzo posto va al Lazio con il premio da 1,5 milioni venduto da un distributore locale di Roma, assieme a cinque premi da 100mila euro e 33 premi da 20mila, per un montepremi complessivo regionale di 2.660.000 euro. Chiudono la top five, come prosegue AGipronews, la Toscana, con il quarto premio da 1 milione di euro vinto a Lucca e sei premi di terza fascia da 20mila euro ciascuno, e la Lombardia con il quinto premio da mezzo milione di euro, venduto a Erba (CO), e ben 29 premi di terza fascia, per un montepremi complessivo da 1.080.000 euro.

In Piemonte staccati oltre 415mila tagliandi, la metà a Torino

Il Piemonte è in linea con il dato nazionale, registrando vendite stabili per l’edizione 2019 della Lotteria Italia. I biglietti distribuiti sono in totale 415mila, 2,2% in meno rispetto a un anno fa. A livello provinciale, spiega Agipronews, Torino registra la metà delle vendite (226.460, +3,2%). La seconda provincia è Alessandria (69mila biglietti, -16,2%), poi Cuneo con 30mila tagliandi (+3,3%). Sostanzialmente stabili le vendite anche nelle altre province: a Novara staccati 29.360 biglietti, ad Asti e provincia 22.230 tagliandi, a Vercelli 19.700, a Verbania 10.340 e a Biella venduti 7.860 biglietti. In generale, nella regione il punto più alto degli ultimi dieci anni è stato toccato nel 2009 (quando la Lotteria era abbinata a “Affari tuoi”), con oltre 611mila biglietti. Il punto più basso nel 2012 (“La Prova del Cuoco”), con 407mila tagliandi venduti. SA/Agipro

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter