Cronaca
Ospite istituzionale

L’ex ministro Azzolina venerdì 11 marzo a Vercelli

Presenta il suo libro sul viaggio di una donna che alla scuola deve tutto.

L’ex ministro Azzolina venerdì 11 marzo a Vercelli
Cronaca Vercelli e dintorni, 14 Febbraio 2022 ore 12:32

L’ex Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina sarà a Vercelli venerdì 11 marzo a Vercelli per presentare il suo libro, "La vita insegna. Dalla Sicilia al Ministero, il viaggio di una donna che alla scuola deve tutto", evento organizzato da Daniele Cappa, Presidente dell’Associazione Dreams Entertainment  e Patron del Concorso Europeo Premio Wilde e del progetto Cultura Europa, con la preziosissima collaborazione di Elisa Onali direttrice artistica dell’Accademia di danza Code Dance Studio di Vercelli.

L'evento

L’evento si terrà venerdì 11 Marzo alle 18:00 presso Code Dance Studio di Via Caduti sul Lavoro 13 Vercelli. Interverranno, oltre all’autrice, Daniele Cappa in qualità di relatore e il Prof. Avv. Giuseppe Catapano, Rettore dell’AUGE Accademia Universitaria degli Studi giuridici Europei e Rettore Onorario dell’UNI Popolare di Milano che, contribuirà al dibattito con l’On. Azzolina attraverso la sua esperienza diretta nel mondo della scuola.

Ho accettato con vero piacere ed onore di organizzare e intervenire in prima persona alla presentazione del libro dell’On. Lucia Azzolina. E con altrettanto piacere ho invitato il Prof. Avv. Catapanoun uomo e un professionista che stimo e da un quindicennio collaboriamo su più piani. Questo evento è anche per gratitudine nei confronti dell’ex Ministra che, nei momenti più bui della pandemia, si è ritrovata a gestire un ministero delicato e dover fare scelte dolorose ma forzate, incassare cattiverie e fake, e di avere permesso agli studenti “speciali” che necessitano di sostegno, di frequentare le aule anziché assistere le lezioni a distanza e per le battaglie socio culturali che porta avanti in prima persona, che condivido nel mio piccolo con gli eventi sociali e culturali che organizzo” commenta Daniele Cappa.

Il libro

Nel suo libro, con la prefazione scritta da Liliana SegreLucia Azzolina racconta il viaggio che la porta dalla provincia di Siracusa fino al ministero di Viale Trastevere. È la scuola a tenere uniti i suoi due mondi: la precaria, poi passata di ruolo, con due lauree, che attraversa l’Italia per andare a insegnare e la ministra che governa la scuola nel primo anno dell’emergenza.

“Questo libro è la storia di Lucia Azzolina è la storia di tante donne– sottolinea Daniele Cappa – è il percorso, ricco di ostacoli, di una donna che ama la scuola e che alla scuola deve tutto. Una scuola intesa come scelta di vita e sinonimo di: impegno, merito, rispetto delle regole, fiducia nei giovani. Quella di venerdì 11 marzo non sarà solo la presentazione di un libro, ma sarà anche un’occasione per riflettere sull’importanza, mai ribadita a sufficienza, di chi la scuola la vive ogni giorno con passione e sacrificio: il personale scolastico, il vero custode del nostro futuro e i ragazzi che sono protagonisti talvolta inconsapevoli.

Come la location scelta non è a caso. Cultura non è solo Lettere e filosofia o storia/geografia e o tutte le materie canoniche. Pure la danza come tutte le forme artistiche sono fondamentali per la formazione delle future generazioni. Ritengo sia un messaggio molto forte sulla formazione, crescita ed emancipazione. 

Durante l’evento, prima del firma copie, Code Dance Studio, omaggerà i presenti con una performance coreografata sul tema dell’evento. L’ingresso all’evento è libero. Si potrà accedere alla sala fino al raggiungimento della capienza massima ammessa dalla normativa vigente e adempimenti anti anti-Covid.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter