Cronaca

Lavoratori in nero: tre aziende nei guai

I lavoratori irregolari sono stati scoperti dai Carabinieri.

Lavoratori in nero: tre aziende nei guai
Cronaca Vercelli e dintorni, 18 Luglio 2016 ore 14:02

I lavoratori irregolari sono stati scoperti dai Carabinieri.

Cinque lavoratori “in nero”: li hanno scoperti i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Vercelli. A luglio i militari sono stati infatti impegnati in un’articolata attività di ispezione in varie aziende della provincia. In questo frangente, sono state rilevate infrazioni in un’azienda del settore risicolo e di una seconda attiva nella ristorazione, dove lavoravano tre persone “in nero”. Per entrambe è stata sospesa l’attività: saranno tenute ad assumere regolarmente i lavoratori e dovranno pagare, in tutto, sanzioni per 9mila euro. Lo stesso nucleo, in collaborazione con i Carabinieri della stazione di Trino, hanno riscontrato la presenza di due lavoratori irregolari in un cantiere edile di Trino. L’impresa assegnataria dei lavori dovrà pagare una sanzione di oltre 2mila euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter