Ladro in canonica affrontato dal parroco

Ladro in canonica affrontato dal parroco
Vercelli e dintorni, 25 Ottobre 2017 ore 19:29

Ladro in canonica a Villata. Poi il il 57enne L.M. di Casale Monferrato, viene bloccato dai Carabinieri.

Ladro in canonica ecco come è andata

I fatti si sono verificati nella serata del 20 ottobre a Villata. Intorno alle 20,40 il 70enne parroco della chiesa di San Barnaba ha chiamato il 112 per segnalare un’effrazione. Uno sconosciuto si era introdotto nella canonica forzando la porta d’ingresso della casa parrocchiale. Entrato aveva scassinato un armadio alla ricerca delle offerte dei fedeli, il sacerdote, accortosi della sua presenza, ha cercato di bloccarlo. Il ladro però non si è fatto bloccare e poi si è dileguato in auto.

Il parroco prende la targa

Per fortuna l’anziano parroco era però riuscito ad annotarsi il numero di targa. I carabinieri dell’aliquota Radiomobile del Nor di Vercelli che attivava una pattuglia.

Subito preso

Prontamente intervenuti Pochi istanti dopo, i carabinieri hanno intercettato e bloccato in corso Matteotti a Villata la vettura segnalata ed hanno quindi identificato il conducente nel 57enne, che veniva anche riconosciuto con certezza dal parroco e conseguentemente denunciato per tentato furto aggravato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità