Cronaca
Ciclone politico?

Interrogazione al sindaco Corsaro sulle dichiarazioni dell'assessore Pozzolo

A preoccupare l'Opposizione, le sue dichiarazioni novax .

Interrogazione al sindaco Corsaro sulle dichiarazioni dell'assessore Pozzolo
Cronaca Vercelli e dintorni, 10 Gennaio 2022 ore 12:01

A Vercelli sembra che si stia scatenando una tempesta e a trovarsi nell'occhio del ciclone è l'assessore alle Politiche Giovanili, al Decoro Urbano, ai Cimiteri e ai Parchi e Giardini, Emanuele Pozzolo. L'opposizione comunale del PD ha infatti esposto un'interrogazione al sindaco Andrea Corsaro per cercare di chiarire quale sia la posizione della giunta rispetto alle dichiarazioni fatte dal proprio assessore riguardo le vaccinazioni. Pozzolo è da sempre critico riguardo la gestione della pandemia da parte del governo e contrario all'obbligo vaccinale. Sul suo profilo Facebook ha pubblicato un ulteriore intervento:

«Fino a stamattina solo un cretino poteva ancora non aver capito che l’obiettivo di certe misure politiche non era la “lotta alla pandemia”. Lockdown, discriminazioni, lasciapassare, etc.: a livello sanitario non sono serviti a nulla, anzi. Eppure continuano, imperterriti. L’obiettivo pare non essere contenere il virus: oramai lo dichiarano urbi et orbi. L’obiettivo è vaccinare, bivaccinare, trivaccinare e avanti all’infinito». (5 gennaio)

Il fatto

«L’Assessore Pozzolo - inizia l'interrogazione a prima firma Alberto Fragapane (PD) - ha più volte esternato pubblicamente la sua contrarietà alla vaccinazione. In particolare l’Assessore in un comunicato stampa dello scorso Novembre, tra i vari passaggi affermava “(…) cosa autorizza l'arroganza pseudo-scientifica di chi mette all'indice esseri umani che non intendono sottoporsi ad un trattamento sanitario (peraltro di natura sperimentale e che purtroppo fa registrare casi di gravi reazioni avverse, quando non addirittura il decesso fisico) che dovrebbe immunizzare da un virus ma che, nella realtà delle cose, è al massimo equiparabile ad una più o meno efficace cura preventiva?” Tali affermazioni - si continua nell'interrogazione - non solo sono scorrette, ma contribuiscono a diffondere disinformazione su una tematica di enorme rilevanza per tutelare la salute delle persone nel corso di una pandemia, quale stiamo vivendo. Nel corso del Consiglio Comunale del 23 Dicembre 2021 il Sindaco affermava, a testimonianza dell’efficacia della campagna vaccinale, che “sicuramente occorre andare incontro al vaccino. I numeri sono impressionanti: rispetto al 2020 oggi abbiamo in Piemonte 3000 contagi al giorno e solo 14 persone in terapia intensiva, l’anno scorso, nonostante avessimo dei numeri inferiori di contagi, i numeri delle terapie intensive erano molto più elevate”. Il Sindaco e l’Assessore hanno poi fatto visita alle scuole vercellesi nel corso delle festività natalizie».

Lo scopo

Obiettivo dell'interrogazione comunale consiste nel capire «se il Sindaco condivida le dichiarazioni effettuate dall’Assessore Pozzolo, componente della sua Giunta, rispetto alla campagna di vaccinazione o se si dissoci da tali esternazioni e se ritenga che sia corretto che un rappresentante delle istituzioni contribuisca a diffondere al pubblico informazioni scorrette sulla campagna vaccinale». A ciò si aggiunge la richiesta «se il Sindaco abbia verificato, in qualità anche di responsabile della salute dei cittadini, che i componenti della delegazione del Comune in visita alle scuole nel corso delle festività natalizie fossero in regola con la normativa vigente relativa all’obbligo vaccinale nelle scuole e se siano stati predisposti i relativi controlli».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter