Incompatibilità Coppo un'altra mozione

Come anticipato da Notizia Oggi lunedì 20.

Incompatibilità Coppo un'altra mozione
Vercelli e dintorni, 21 Novembre 2017 ore 13:57

Incompatibilità Coppo. La minoranza ripropone il documento nonostante le minacce di querela dell'assessore allo Sport.

Incompatibiltà Coppo: i gruppi confermano tutto

Come anticipato dal nostro giornale lunedì 20, la minoranza in Consiglio Comunale non recede sulla questione della presunta incompatibilità tra il lavoro di commercialista e il ruolo di assessore allo sport di Andrea Coppo. Pochi minuti fa SiAmo Vercelli, Lega Nord e Movimento Cinque Stelle hanno rilanciato la mozione che chiede di fare luce su diversi aspetti del mandato di Coppo in una versione, come spiegano i portavoce, "Più chiara e completa"..

La posizione dei consiglieri di SiAmo Vercelli, Lega e M5S

"Intorno a questa mozione si sono costruite, negli ultimi giorni, congetture che non hanno mai interessato i proponenti. Infatti, l’iniziativa politica intrapresa si è svolta alla luce del sole, sin dalla richiesta di accesso agli atti effettuata in Comune a norma di regolamento. Se la mozione è stata, in un primo momento, ritirata, è stato solo per riformularla in una maniera più chiara e completa. Comunque senza alcun tentennamento e nel pieno rispetto dell’Istituzione di cui i Consiglieri firmatari fanno parte. Siamo sereni nell’azione politica intrapresa, che non vuole essere per nulla un attacco alla persona o alla professionalità dell’Assessore né alle attività, professionalità e competenze dello Studio e dei suoi componenti. Siamo convinti di agire nel rispetto di tutti, oltre che del diritto di critica politica e del dovere di controllo che è assegnato dalla legge ai consiglieri comunali. Ci sottraiamo a ogni ricostruzione strumentale e al suo utilizzo per sistemare beghe interne alla maggioranza. Saremmo sorpresi se a questa critica politica si rispondesse con atti di diversa natura".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter