Incidente in tangenziale: gravi le condizioni di uno dei feriti

Per lui frattura del bacino e gravi lesioni interne, si trova in rianimazione. Potrebbe essere trasferito a Torino in serata.

Incidente in tangenziale: gravi le condizioni di uno dei feriti
Cronaca 18 Agosto 2016 ore 17:41

Per lui frattura del bacino e gravi lesioni interne, si trova in rianimazione. Potrebbe essere trasferito a Torino in serata.

Sono ancora da ricostruire le cause che hanno causato questa mattina verso le 12 il tremendo impatto sul cavalcaferrovia della tangenziale Ovest, nei pressi dello stabilimento della Sifte Berti. Un furgoncino, un Ford Transit, di una azienda e una piccola utilitaria, una Opel Agila, si sono scontrati frontalmente. Entrambi i mezzi sono andati completamente distrutti e tutti i passeggeri sono stati ricoverati all’ospedale S. Andrea di Vercelli. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, i vigili del fuoco e la polizia. Per circa 3 ore il traffico della tangenziale è stato interrotto causando rallentamenti.

AGGIORNAMENTO ORE 16,03: il conducente del furgoncino, un uomo di 32 anni residente ad Asigliano, nelle prossime ore potrebbe essere trasportato in elisoccorso all’ospedale Molinette di Torino a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni. Secondo le notizie raccolte avrebbe subito la frattura del bacino e una grave lesione interna che potrebbero consigliarne il trasferimento al nosocomio del capoluogo regionale. 

AGGIORNAMENTO ORE 16,24: il drammatico sinistro di questa mattina è stato ricostruito poco fa, in via telefonica dal Comandante della Polizia Municipale, Roberto Riva Cambrino: «L’auto che era guidata dalla donna e che proveniva dalla rotonda che si trova, tanto per intenderci, nei pressi della zona ipermercati, ha invaso, subito dopo il dosso del cavalcaferrovia, la corsia di marcia scontrandosi con un furgoncino che invece proveniva da direzione Biella. L’auto ha toccato la parte anteriore del furgone e questo ha causato un pauroso giro di 180° che ha portato il mezzo a rimanere in bilico sul guardrail». Anche le condizioni della donna che era alla guida dell’utilitaria sono serie. Dalle notizie raccolte in queste ore avrebbe subito diverse fratture agli arti inferiori.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità