Solidarietà

Il grazie del CAV per il sostegno ricevuto in questo 2020

Il grazie del CAV per il sostegno ricevuto in questo 2020
Cronaca Vercelli e dintorni, 29 Dicembre 2020 ore 09:10

Manca una manciata di ore alla fine di questo 2020. Un anno che ha messo in difficoltà tante persone, tante famiglie. Ancor di più quelle che già prima vivevano situazioni problematiche.
Il Centro di Aiuto alla Vita di Vercelli, nonostante le innegabili complicazioni legate alla pandemia, ha cercato di fare il possibile per essere vicino a tutti coloro che hanno chiesto aiuto e per essere presente in tutte le situazioni che sono state oggetto di segnalazione. E questo è stato possibile grazie al sostegno di molti.
“E’ dunque doveroso, a fine anno, rivolgere un sentimento di profonda gratitudine: al Comune, per la proficua collaborazione; alla Compagnia di San Paolo, che ci ha consentito, tra il resto, di acquistare dei corredini nuovi per i “nostri” bambini; alla Curia, al Vescovo, ai parroci e alle parrocchie della diocesi di Vercelli, senza i quali il Cav non potrebbe continuare nel suo cammino; alle Scuole Cristiane, con i loro alunni, che dimostrano la grandezza del cuore dei più piccoli; all’associazione “Liberi di scegliere”; alle farmacie che hanno aderito alle Giornate di raccolta del farmaco; a tutte le persone che generosamente hanno donato vestitini, attrezzature
e giochi per la prima infanzia, da distribuire a chi ne ha bisogno; a chi ha fatto avere offerte in denaro e a chi ha donato il proprio tempo per far sì che il Centro possa continuare ad esistere e a svolgere al meglio la propria attività” commenta la presidente Viviana Bombonati.

Accoglienza, ascolto e sostegno

Il Centro di Aiuto alla Vita è un luogo in cui le donne che si trovano a vivere l’esperienza della gravidanza in un momento difficile possono trovare accoglienza, ascolto e sostegno.
Ricordando che il numero di telefono da contattare per qualsiasi emergenza è il 391.4293829, il CAV desidera far arrivare a tutti l’augurio di un 2021 che porti nuova speranza e scaldi il cuore delle persone.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità