Cronaca

Il grande lavoro dei medici vercellesi in epoca di coronavirus

Il grazie del Consiglio Direttivo Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Vercelli.

Il grande lavoro dei medici vercellesi in epoca di coronavirus
Vercelli e dintorni, 26 Maggio 2020 ore 13:04

La pandemia del coronavirus ha investito la nostra provincia con veemenza e violenza colpendo le persone con situazioni cliniche gravissime di insufficienza respiratoria con incombente pericolo per la sopravvivenza. La classe medica vercellese nelle sue varie articolazioni operative ha risposto in maniera esemplare con grande professionalità e spirito di sacrificio onorando il proprio ruolo di professionisti votati alla missione di tutelare la salute e la vita.
L’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Vercelli esprime infinita riconoscenza e grandissimo apprezzamento a tutti i colleghi che in prima linea e con esigui dispositivi di protezione hanno operato senza sottrarsi mai al proprio dovere anche mettendo in pericolo la propria salute.
Il dovere di curare, che non è iscritto in una norma di legge ma scolpito nel cuore di ogni medico.
E il loro dovere lo hanno fatto e lo fanno in silenzio nella quotidianità, affrontando situazioni drammatiche inimagginabili per chi non si è mai trovato in tali contesti.
I medici non chiedono di essere ringraziati ma rispettati.
Rispetto per il lavoro svolto, per l’impegno profuso, per le fatiche sopportate, per la salute persa.
L’ordine dei medici sarà sempre al fianco dei colleghi con tutta la forza del codice deontologico.
Il valore di un medico emerge dal suo agire quando ha indosso un camice e sta usando un fonendoscopio.
Solo in quel contesto si può ricavare la giusta considerazione sull’opera di un medico.
Crediamo che i medici vercellesi vogliano come principale riconoscimento per il grande impegno profuso non parole roboanti o retoriche, ma una sola parola che in sé riassume il meglio dei rapporti tra esseri umani…Rispetto!
Sicuri che queste attestazioni saranno condivise dalla popolazione tutta che in questi dolorosi giorni si è avvalsa della vostra efficace e instancabile opera, l’Ordine dei Medici riassume ogni sentimento in una sola parola: Grazie!
Grazie colleghi per quello che avete fatto e per quello che farete animati da una volontà ferrea e da una dedizione assoluta che nulla e nessuno potrà distogliere dall’imperativo del prendersi cura della persona malata.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità