Solidarietà

Olmo, “pronto ad aiutare la famiglia di Willy”

La lettera al Sindaco di Paliano: «Confermo la mia solidarietà concreta per contribuire al sostegno della famiglia».

Olmo, “pronto ad aiutare la famiglia di Willy”
Vercelli e dintorni, 08 Settembre 2020 ore 09:34

Willy Monteiro Duarte, 21 anni, è stato ucciso a Paliano, un comune della provincia di Frosinone nel Lazio. Questo episodio di violenza inaudita ha raggiunto anche Carlo Olmo che ha scritto una lettera al sindaco del paese, Domenico Alfieri, parole toccanti che provengono dal suo grande cuore, esprimendo cordoglio e partecipazione al dolore della famiglia di Willy; inoltre si è anche reso disponibile per un aiuto concreto a sostegno dei familiari del giovane. Un altro gesto di estrema umanità che va ad aggiungersi al grande operato del Maestro.

Il testo della lettera

«In qualità di Cavaliere al merito Civile della Repubblica Italiana, residente a Vercelli Piemonte, esprimo le mie più sentite condoglianze e sincera partecipazione alla Famiglia del giovane Wìlly Monteiro Duarte in questa triste circostanza che vede la vita di un ragazzo esemplare spezzata dalla brutalità di una violenza inaudita e ingiustificabile.
Tutta l’Italia sta assistendo sgomenta a questo efferato delitto che va a colpire le relazioni più importanti e fragili nei rapporti umani con figli adolescenti che tutti ci auguriamo possano crescere nella serenità di valori e gioie condivise. Si spezza la vita di un giovane ma mai il sogno e l’anelito che con il Suo esempio possiamo e dobbiamo ricercare per un mondo migliore, quel sorriso angelico del viso di Willy che sta solcando tutta l’Italia oltre a rappresentare la forza del coraggio e della purezza incontaminata di uno Spirito nobile diventi anche un monito educativo, legale e soprattutto morale perché culture di violenza e brutalità così criminali vengano per sempre fermate, e sradicate di ogni forza propulsiva e contaminante per le coscienze di tutti. Anche Vercelli risente nel profondo di questa tragedia perché Willy diventa il figlio di tutti, lo portiamo nel cuore e ne rendiamo testimonianza
d’amore.
Nell’esprimere ancora vicinanza alla Famiglia e alla Vostra intera comunità, voglio confermare anche la mia solidarietà concreta chiedendo cortesemente se è stato attivato un Iban di Conto corrente per contribuire al sostegno della famiglia di Willy per la quale mi onoro di essere disponibile.
Con profonda partecipazione e rivolgendo a lutti Voi un virtuale abbraccio, Voglia gradire i
miei più deferenti ossequi».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità