Cronaca
Lutto

Gianfranco Manfrinato ricordato dalla Croce Rossa

Una vita dedicata agli altri e una Fede forte ed esemplare.

Gianfranco Manfrinato ricordato dalla Croce Rossa
Cronaca Vercelli e dintorni, 03 Febbraio 2020 ore 19:24

Gianfranco Manfrinato è morto sabato 1° febbraio 2020, aveva 75 anni. Diacono dal 1989, molto conosciuto a Vercelli perché per 24 anni ha gestito gli "accompagnamenti" dei defunti alla sepoltura, sempre con grande umanità e vicinanza alle famiglie. Il funerale è previsto per martedì 4 febbraio alle ore 10,30 nella chiesa parrocchiale di Borgo Vercelli, suo paese.

Un uomo che si è dedicato al prossimo

Gianfranco ha servito oltre che a Billiemme anche nelle parrocchie di confine tra Vercellese e Novarese. Nella sua vita ha lavorato a lungo nelle Dogane al deposito auto. Prima aveva anche lavorato da panettiere. Sull'edizione cartacea di Notizia Oggi Vercelli in edicola da lunedì 3 febbraio 2020 un approfondito ricordo.

Gianfranco ha sempre avuto la vocazione di aiutare il prossimo, ecco il ricordo che ha inviato la Croce Rossa di Vercelli dove ha prestato servizio.

Gianfranco Manfrinato in Croce Rossa

"Il Comitato di Vercelli di Croce Rossa Italiana si unisce al dolore dei familiari per la perdita del caro Gianfranco, scomparso sabato 1 febbraio dopo una breve malattia.
Gianfranco Manfrinato, classe 1945, è entrato in Croce Rossa nel Corpo Militi Volontari del Soccorso CRI intorno ai primi anni Settanta. Ha ricoperto la carica di Consigliere prima e di Comandante del Corpo Militi del Soccorso poi.
È sempre stato gentile premuroso e capace nel soccorrere quanti hanno avuto bisogno della sua opera di Volontario.
Il grande vuoto che lascia nei pensieri di chi lo ha conosciuto nell'ambito di Croce Rossa (che ha lasciato agli inizi degli anni Novanta), è compensato dal grande esempio di Vita che ha saputo dare a tutti quelli che ha incontrato".

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter