Galeotto fu il video-poker

Il vizio delle video-slot è costato caro a un uomo di Vercelli sottoposto a regime di arresti domiciliari, uscito per farsi una partita...

Galeotto fu il video-poker
11 Maggio 2016 ore 18:27

Il vizio delle video-slot è costato caro a un uomo di Vercelli sottoposto a regime di arresti domiciliari, uscito per farsi una partita…

I Carabinieri di Vercelli rendono nota una singolare operazione avvenuta lo scorso 6 maggio, alle ore 21:30, quando i militari dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. arrestavano L.G. 54enne, residente in Vercelli, con precedenti per reati contro il patrimonio. L’uomo è stato sopreso mentre evadeva dagli arresti domiciliari… E’ stato notato durante una normale perlustrazione in corso Palestro, all’interno del bar Rondo’, mentre era intento a giocare alle slot machines ivi installate incurante della misura cautelare degli arresti domiciliari cui era ristretto, venendo conseguentemente bloccato.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità