Furto di energia elettrica: arrestato

Dovrà scontare sei mesi di detenzione domiciliare

Furto di energia elettrica: arrestato
Vercellese, 19 Novembre 2018 ore 11:20

Furto di energia elettrica: agli arresti domiciliari.

Furto di energia

I Carabinieri della Stazione di Crescentino hanno arrestato V.M., 48enne, gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, dando esecuzione ad un’Ordinanza di applicazione della detenzione domiciliare emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Vercelli. Il provvedimento è stato emesso nei confronti dell’uomo che in Crescentino, tra il 2011 ed il 2014, si era reso responsabile di furto aggravato di energia elettrica. L’arrestato, a conclusione delle formalità di rito, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione dove espierà una pena di 6 mesi.