Cronaca

Furti Caresana: nuovo colpo lo scorso 26 gennaio

Si parla di un gruppo su una station wagon, hanno colpito in pieno giorno, con i proprietari fuori casa.

Furti Caresana: nuovo colpo lo scorso 26 gennaio
Cronaca Vercellese, 29 Gennaio 2020 ore 15:33

Furti Caresana: nuovo colpo lo scorso 26 gennaio. Si parla di un gruppo su una station wagon, hanno colpito in pieno giorno, con i proprietari fuori casa.

Furti Caresana: nuovo colpo lo scorso 26 gennaio

Quattro furti nel giro di poche settimane, torna l'incubo delle razzie nella Bassa.

Ai tre casi già noti da inizio anno si è venuto a sapere di un quarto colpo messo a segno in paese, sempre con la modalità di agire in pieno giorno ed evidentemente sapendo bene quando le vittime non sono in casa.

Questa volta, il fatto risale a domenica 26 gennaio, presumibilmente nel pomeriggio verso le 16.

Le vittime, fuori di casa per lavoro, al loro rientro, hanno trovato la spiacevole sorpresa.
I delinquenti sono riusciti a violare l'abitazione, entrando dal garage che affaccia sulla strada, e da lì sono saliti ai piani superiori.

Fortunatamente nessun oggetto di valore è stato sottratto, solo una piccola somma di denaro. Ma ci sono i danni e lo spavento di veder violata la propria casa.

Voci su quattro malfattori in station wagon

Ci sarebbero dei testimoni sentiti dagli inquirenti.

Da quel che si sente dire in paese si parla di una banda di quattro uomini, di statura e corporatura simile ed abbigliamento uguale, che girano a bordo di una station wagon.

Siamo a livello di voci, naturalmente, sul numero esatto del gruppo e sul tipo di vettura non ci sono certezze. Qualcuno, infatti, ritiene che possano cambiare auto a seconda delle volte, e poi ovviamente non è detto che siano sempre le stesse persone. Certamente c'è a monte un lavoro di "intelligence" sugli "obiettivi"

Prestare massima attenzione

In attesa di saperne di più, i caresanesi sono caldamente invitati ad essere prudenti e ad avvisare le forze dell'ordine qualora vedano movimenti sospetti. Annotando se possibile i numeri di targa di auto sospette.

Veridiana Scripcaru

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter