Cronaca
Cronaca

Frontale a Busonengo: quattro feriti, uno in codice rosso

La persona in gravi condizioni è il tennista vercellese Erik Crepaldi.

Frontale a Busonengo: quattro feriti, uno in codice rosso
Cronaca Lungosesia e Alto Vercellese, 16 Settembre 2021 ore 22:48
Il tratto della "Trossi" (Sp 230 km 27) che lambisce la frazione di Busonengo è uno dei più pericolosi del territorio e oggi, giovedì 16 settembre 2021, intorno alle ore 21 c'è stato un frontale fra due vetture.
Sul posto, insieme ai soccorritori del 118, si sono portate squadre dei Vigili del Fuoco del Comando di Vercelli e del distaccamento volontario di Santhià. Il loro intervento è servito per l'estricazione dell'autista, un uomo di 31 anni, di una delle due autovetture, rimasto incastrato nei veicolo danneggiato.
Successivamente lo stesso è stato trasportato in codice rosso presso l'ospedale di Vercelli.
Altre tre persone sono state coinvolte nel sinistro, ma sono in condizioni meno gravi. Una in codice giallo e le altre due in codice verde.
Sul posto presente anche la Polizia stradale per i rilievi di rito.
Aggiornamento 

Il ferito in codice rosso dell'incidente di ieri sera è il vercellese Erik Crepaldi, 31 anni, tennista molto conosciuto in città, ricoverato al Sant'Andrea di Vercelli è stato trasferito all'ospedale di Novara in prognosi riservata. Figlio di Luigi Crepaldi titolare del centro tennistico Planet Body di via Montebello in città.