OBIETTIVO SU...

Forse slitta la lotteria dello scontrino

Già certa la proroga per gli esercenti.

Forse slitta la lotteria dello scontrino
Cronaca 29 Dicembre 2020 ore 10:38

Lotteria degli scontrini: il primo giorno utile per partecipare all’estrazione dei premi potrebbe slittare al 1° febbraio 2021. Inoltre, l’obbligo per gli esercenti di adeguare il registratore telematico al nuovo tracciato per l’invio dei dati dei corrispettivi giornalieri slitta al 1° aprile 2021. Slittano anche i termini (vengono prorogati al 31 marzo 2021), entro i quali i produttori possono dichiarare la conformità alle specifiche tecniche di un modello già
approvato dall’Agenzia.

La proroga

La proroga per l’adeguamento dei Registratori Telematici è sicura: lo ha comunicato
dall’Agenzia delle Entrate nel pomeriggio del 23 dicembre, con il provvedimento numero 389405 del 2020. Tornando alla Lotteria degli Scontrini, l’Agenzia delle Entrate non ha comunicato nulla in merito, ma secondo alcune indiscrezioni, la novità sarebbe stata inserita nel Decreto Milleproroghe, approvato in Consiglio dei Ministri il 23 dicembre 2020. Per quale motivo la Lotteria sarebbe stata rinviata di un mese? Può essere che le lamentele degli esercenti siano state ascoltate.

Allarme Confesercenti

Confesercenti, nei giorni scorsi, ha lanciato l’allarme riguardo al fatto che ad oggi sarebbero stati adeguati circa 700.000 registratori di cassa su un totale di 1,4 milioni in campo. Ricordiamo che, per gli esercenti, non è obbligatorio permettere al consumatore di partecipare
alla lotteria degli scontrini, (non sono previste sanzioni in tal senso). Per il consumatore, dal canto suo, c’è la possibilità di segnalare l’esercente che non accetta
il codice lotteria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità