Solidarietà

Fogazzi-Olmo: donato un termoscanner all’asilo Mora

Grazie alla raccolta fondi del Memorial, un altro arriverà dalla famiglia.

Fogazzi-Olmo: donato un termoscanner all’asilo Mora
Vercelli e dintorni, 05 Ottobre 2020 ore 18:26

Nella foto Gabriele Fogazzi con la figlia all’asilo Mora.

Il Memorial Fogazzi e Carlo Olmo non si fermano.
Dopo il sanificatore per la scuola, le 500 mascherine e i quattro termoscanner, che sono stati consegnati a fine settembre, questa mattina Gabriele Fogazzi ha consegnato alla scuola per l’infanzia Mora un altro termoscanner.
“Sono contento di questo gesto e spero che possa aiutare i bambini della scuola di mia figlia a stare più al sicuro fra le mura scolastiche” spiega.
“La raccolta fondi è stata seguita assieme a me da, Mattia Nichetti e Marco Grasselli. In due settimane sono stati raccolti 1700 euro” spiega Gabriele.
L’avvocato Olmo è stato contattato perché l’idea iniziale era comunque quella di donare, si è poi arrivati oggi a questo termoscanner per andare a sopperire a una mancanza.
Dopo la consegna dello scanner di questa mattina la Famiglia Fogazzi ha deciso di acquistarne direttamente un secondo nel caso si rompa o possa esserci comunque necessità.

Edoardo Cottini

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità