Cronaca
Gara solidale

Festa della mamma: da Diapsi una "rosa" di tela

Una bella idea per un regalo ancor più importante in questo momento di difficoltà.

Festa della mamma: da Diapsi una "rosa" di tela
Cronaca Vercelli e dintorni, 09 Maggio 2020 ore 09:41

Per ben dodici anni Diapsi Vercelli era sempre stata puntuale con i suoi volontari e associati davanti alle chiese cittadine per offrire, in cambio di un'offerta, una rosa per la festa della mamma. Il tredicesimo anno di questa consuetudine non ci sarà per ovvi motivi. Ma rimane l'occasione di un regalo gradito per tutte le mamme che può essere oggi solo un simbolo (lo chiamano il bocciolo di carta) ma presto fiorirà in una "rosa di tela", ovvero un capolavoro di moda prodotto dal laboratorio Brein, con una linea disegnata dall'artista vercellese Valentina De Luca, che prevede un beauty, oppure una shopper "quadrotta", o una shopper-bag, con offerte da 15 a 35 euro.

Ecco come funziona

"Diapsi non si arrende - dicono dall'associazione - e vuole comunque essere vicina alle mamme e a tutte le persone alle quali si vuole bene, che in questi giorni non possiamo abbracciare fisicamente, ma che sono sempre nel nostro cuore".

Nasce così l’iniziativa: "Oggi ti regalo un bocciolo di carta, domani sboccerà una rosa di tela".

Scegliendo tra le tre proposte oggi potrete donare alla vostra mamma come “bocciolo” di un regalo futuro l'immagine in cartolina del prodotto scelto. Che Diapsi invierà a chi prenoterà una delle tre tipologie di regalo.

Non appena il Laboratorio BREIN riprenderà la sua attività, il disegno sboccerà trasformandosi in uno dei prodotti BREIN. Potrete scegliere e prenotare una shopper bag, una shopper quadrotta o un beauty  che si potrà ritirare presentando la cartolina con l'immagine relativa, direttamente nell'atelier dell'associazione che si trova nel Loggiato di San Pietro Martire.

Le tre cartoline

Come prenotare

Per prenotare le  borse o il beauty e per tutte le informazioni potrete scrivere a info@diapsivercelli.it, mandare un messaggio privato sulle pagine facebook del sodalizio o chiamare il 393 6096370: riceverete la cartolina che potrete utilizzare come buono per venire a ritirare il prodotto scelto.

Le offerte raccolte andranno a sostenere il progetto “Verso il lavoro” per il reinserimento lavorativo di persone fragili e che soffrono di un forte disagio psichico.

Un motivo valido per aderire

Diapsi Vercelli è l'associazione che da anni offre alle persone con disagio psichico diverse occasioni per tornare a vivere inserite in una comunità. Dai progetti del tempo libero, alla socializzazione, fino all'aiuto a riconquistare l'autonomia attraverso il lavoro. Il laboratorio Brein è il fiore all'occhiello del progetto "verso il lavoro".

L'associazione in questo periodo, in varie manifestazioni, effettuava la gran parte delle raccolte di fondi. Cosa ora impossibile a causa dell'epidemia e delle disposizioni vigenti per contenerla. Viene così a mancare ossigeno per tanti progetti, primo fra tutti proprio il sostegno al laboratorio.

Oggi, domani, ma anche nei giorni dopo la classica festa della mamma, chi lo desidera ha l'occasione di dare un contributo prezioso per sconfiggere l'influsso negativo del virus, che mette a rischio, anche più delle normali attività, un'associazione no-profit come Diapsi.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter