Ex ospedale Maggiore già “ostaggio” dei teppisti

Scritte sulle pareti appena restaurate e schiamazzi notturni

Ex ospedale Maggiore già “ostaggio” dei teppisti
07 Aprile 2016 ore 09:45

Scritte sulle pareti appena restaurate e schiamazzi notturni

Arrivano i primi problemi per l’area del parcheggione, quella di via Viotti. Il “fiore all’occhiello” della città, presentato ai cittadini poche settimane fa dai Dirigenti comunali, è già diventato “ostaggio” di gruppi di ragazzotti e di teppisti. Ieri sera, verso le 21,30, era in corso una vera e propria partita di calcio all’entrata del parcheggio con schiamazzi, urla, bestemmie, risate sguaiate e tanto altro. Per la “gioia” dei residenti che già guardano con pessimismo alla bella stagione che è alle porte. Ma non è finita qui. Infatti nel porticato, restaurato in modo splendido, qualche “imbecille” ha già lasciato il segno. Infatti su alcune pareti sono apparse scritte (poco intelligenti …) marcate con le bombolette spray. Se a questo aggiungiamo altri gruppetti seduti al buio dei giardini intenti certamente non a guardare le stelle ma bensì intenti a “fumare” in tutta tranquillità, allora il desolante quadro è completo. L’inaugurazione ufficiale dell’area dovrebbe avvenire a giugno ma occorre che i sistemi di controllo siano attivati immediatamente al fine di evitare che questo bellissimo scorcio di Vercelli non venga distrutto prima che tutti lo si possa ammirare.

SUL NUMERO DI LUNEDI’ DI NOTIZIA OGGI VERCELLI IL DETTAGLIATO REPORTAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità