Cronaca
Questura

Eroina e cocaina in tasca: arrestato 49enne residente nel vercellese

Eroina e cocaina in tasca: arrestato 49enne residente nel vercellese
Cronaca Vercelli e dintorni, 19 Maggio 2020 ore 15:22

Gli Agenti del Posto Polfer di Vercelli hanno tratto in arresto un italiano di 49 anni, residente nella provincia di Vercelli, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
L’uomo, rintracciato nell’ambito dei controlli effettuati dalla Polizia Ferroviaria per vigilare sul rispetto delle misure anti-Covid è stato individuato all’arrivo di un treno interregionale proveniente da Milano e alla vista della pattuglia ha manifestato da subito un atteggiamento di nervosismo. Durante il controllo si è appurato che l’uomo era già noto per reati in materia di stupefacenti e all’interno delle tasche è stato rinvenuto un involucro trasparente di cellophane contenente sostanza stupefacente in particolare eroina in pietra e cocaina.
E’ stato pertanto tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed inoltre è stato sanzionato amministrativamente perché il suo spostamento dal luogo di residenza non aveva una giustificazione valida . L’uomo è stato associato presso la locale Casa Circondariale e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Tutto lo stupefacente è stato posto sotto sequestro.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter