Cronaca

E' un uomo di 48 anni la persona precipitata in via Laviny

Dei testimoni riferiscono una lunga attesa per l'ambulanza. Le sue condizioni appaiono piuttosto serie.

E' un uomo di 48 anni la persona precipitata in via Laviny
Cronaca Vercelli e dintorni, 16 Maggio 2016 ore 19:08

Dei testimoni riferiscono una lunga attesa per l'ambulanza. Le sue condizioni appaiono piuttosto serie.

È un uomo di 48 anni la persona precipitata poco fa dal primo piano di un palazzo, in via Laviny a Vercelli. L’uomo è caduto da circa cinque metri: sebbene non abbia mai perso conoscenza, le sue condizioni risultano piuttosto serie. Si fa strada l’ipotesi di un tentativo di suicidio. Sul posto sono intervenuti la Polizia e i Vigili. Alcuni testimoni riferiscono invece un'attesa estenuante per l'ambulanza: circa quaranta minuti. Il mezzo è dovuto arrivare da Trino. Alcuni sopralluoghi sono in corso da parte della Polizia Scientifica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter