Cronaca
Cronaca

Due ladri d'alloggio si fanno riprendere dalle telecamere

Tentativo di furto ai danni di un 64enne di Santhià, provvidenziale l'esistenza della videosorveglianza

Due ladri d'alloggio si fanno riprendere dalle telecamere
Cronaca Santhià, 19 Gennaio 2023 ore 12:43

Due residenti a Tronzano di 43 e 40 anni, con predendenti, avevano architettato un furto nella casa di un 64enne di Santhià, ma mentre erano dentro l'alloggio hanno capito di essere stati ripresi da una telecamera e si sono dati alla fuga senza asportare nulla, ma alla fine i Carabinieri di Santhià li hanno individuati, proprio grazie al "girato" della telecamera.

Risultato : denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vercelli, essendo gravemente sospettate di avere tentato un furto all’interno dell’abitazione suddetta.

L'effrazione e la fuga

I due denunciati, dopo aver forzato una porta-finestra ed essere entrati nell’appartamento, in assenza dei legittimi padroni di casa, hanno desistito dal portare a compimento altre azioni dopo la scoperta dell'occhio elettronico.

Tuttavia, nonostante la precipitosa fuga, le immagini raccolte hanno consentito di procedere al riconoscimento dei due indagati, i quali, probabilmente, non si attendevano che i dispositivi di ripresa video fossero installati dentro l’appartamento
anziché - come di consueto - sul perimetro esterno della casa.

Seguici sui nostri canali