Cronaca

Donna sotto sfratto si barrica minacciando di darsi fuoco

Successo nella mattinata di mercoledì 15 settembre a Crescentino, la crisi si è risolta.

Donna sotto sfratto si barrica minacciando di darsi fuoco
Cronaca Vercellese, 15 Settembre 2021 ore 14:39

Come riporta primachivaso.it Una donna non vedente di origini albanesi si è barricata, perchè sotto sfratto, nella sua abitazione di via Cenna 23 a Crescentino di proprietà della confraternita di San Michele-

Sotto sfratto si barrica in casa

Una donna, oggi, mercoledì 15 settembre 2021, si è barricata nella sua abitazione di via Cenna a Crescentino perchè sotto sfratto. l'Ufficiale Giudiziario è giunto in via Cenna per eseguire l'atto e a quel punto la donna si è barricata in casa minacciando di aprire il gas e far saltare tutto. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Crescentino, la Polizia Locale di Crescentino, il sindaco Vittorio Ferrero e il vicesindaco Luca Lifredi, i Vigili del Fuoco di Livorno Ferraris e la Croce Verde di Cavagnolo. Il tratto di strada in questione è stata chiusa al traffico.

Portata in ospedale.

Verso la tarda mattinata è giunta ò'ambulanza medicalizzata.  I medici, dopo aver valutato le condizioni di salute della donna l'hanno trasportata in ospedale. I Vigili del Fuoco si sono quindi introdotti nell'abitazione.