Cronaca
Vercelli

Didattica a distanza: donati nuovi tablet con Biud10

Ottimo risultato per una felice sinergia benefica.

Didattica a distanza: donati nuovi tablet con Biud10
Cronaca Vercelli e dintorni, 30 Novembre 2020 ore 11:06

Grazie a una sinergia benefica, altri dieci alunni possono seguire la didattica a distanza con i loro nuovi dispositivi.

Biud10 per i bambini

Didattica a distanza: per molti bambini, poterla seguire non è scontato. «In questo nuovo difficile momento, molte famiglie continuano a vivere grosse difficoltà per accedere alla didattica online – sottolinea Biud10 - Sono infatti ancora molti i bambini che non hanno un PC o un tablet con cui potersi collegare e seguire le lezioni insieme ai propri compagni».

“Faccine sorridenti”

«Come già fatto lo scorso maggio, abbiamo aderito alla nuova iniziativa di “Faccine Sorridenti di Vercelli” in collaborazione con Amazon – racconta il sodalizio nato nel ricordo di Andrea Bodo - Il centro di distribuzione Amazon, nell’ambito del proprio progetto STEM (che si occupa di fare donazioni ad Onlus che promuovano lo studio e lo sviluppo di “scienza e tecnologia”), ha messo a disposizione della nostra Onlus un contributo di 1500,00 Euro da destinare ad iniziative legate alla scuola».

Dieci tablet

«Per questo motivo abbiamo immediatamente pensato a “Faccine Sorridenti di Vercelli” ed abbiamo acquistato 10 tablet che sono già stati consegnati lo scorso 27 novembre ad altrettanti studenti della scuola elementare Rosa Stampa di Vercelli – conclude Biud10 - Rinnoviamo i complimenti all’associazione “Faccine Sorridenti” che attraverso molteplici iniziative è riuscita a raccogliere fondi per finanziare l’acquisto di quasi 200 tablet per la didattica a distanza!».