Menu
Cerca
Cronaca

Decreto riaperture: tutti i dettagli delle misure

Decreto riaperture: tutti i dettagli delle misure
Cronaca 25 Aprile 2021 ore 07:55

Sulla Gazzetta Ufficiale del 22 aprile 2021, è stato pubblicato il decreto-legge con il quale, in relazione all’attuale quadro dell’emergenza epidemiologica e allo stato di attuazione della campagna vaccinai e, sono state adottate urgenti misure volte a regolamentare una graduale ripresa delle attività economiche e sociali sul territorio nazionale.

Le nuove disposizioni, oltre alle cosiddette “riaperture”, riguardano sostanzialmente gli spostamenti tra zone gialle, arancioni e rosse, previste con l’introduzione di un sistema certificativo comprovante l’assenza di patologie derivanti dagli agenti virali trasmissibili da SARS-CoV 2, nonché il riavvio delle
attività scolastiche in presenza, il raggiungimento delle seconde case, l’aumento delle persone che si possono spostare e in particolare, in zona gialla, lo svolgimento delle attività dei servizi di ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto e nella fascia oraria compresa fra le ore 5,00 e le ore 22,00.

Fino al 31 maggio prossimo, relativamente agli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, il servizio al banco rimarrà possibile in presenza di strutture che consentano la consumazione all’aperto. Si ritiene, inoltre, opportuno precisare che, per effetto della permanenza in
vigore delle disposizioni di cui al d.P.C.M. 2 marzo 2021, secondo cui il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone, salvo che siano tutte conviventi. Analogamente, restano confermate le altre disposizioni e in particolare quella che fissa alle ore 18 il limite orario entro il quale è consentito l’asporto ai soggetti che svolgono come attività prevalente una di quelle identificate dal codice ATECO 56.3.

Tutto questo e altro per una ripresa economica e sociale in base all’evolversi della pandemia in atto.

LEGGI QUI