“Debiti con l’Agenzia dell’Entrate”: la nuova e-mail truffa

La comunicazione, in realtà, è falsa.

“Debiti con l’Agenzia dell’Entrate”: la nuova e-mail truffa
08 Luglio 2017 ore 12:37

La comunicazione, in realtà, è falsa.

Un’e-mail dal tono preoccupante, che sembrerebbe arrivare dall’Agenzia delle Entrate: è la nuova truffa in circolazione sul web. La missiva viene recapitata con l’oggetto “Avviso in merito a indebitamento” e afferma: «Egregio ?ontribuente, ci ?ffretti?mo a informare che per il 3o trimestr? 2016 Lei ha debito ?on dip?rtim?nto finanziario. In ?aso di manc?t? estinzione di indebitamento ?ntro un trimestre dopo il ric?vimento di avviso sar?mo costretti ? deferire le c?us? al precettare ? compilare la c?us? di prelievo d?i fondi d?l personale conto bancario. Il numero del Suo atto ? IT69119495 inserito nella comunicazione».

L’Agenzia delle Entrate ha fatto sapere di essere completamente estranea alla cosa e raccomanda di cestinare l’e-mail e soprattutto di non aprire gli allegati, che potrebbero essere dannosi per il computer.

Un fenomeno analogo si era già verificato nell’estate 2016.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità