CRONACA: uno dei componenti della banda della rapina a Banca Intesa di Asti già in carcere a Vercelli

Accusato anche della rapina a un ufficio postale di Asti dello scorso aprile

CRONACA: uno dei componenti della banda della rapina a Banca Intesa di Asti già in carcere a Vercelli
Cronaca 06 Settembre 2016 ore 20:29

Accusato anche della rapina a un ufficio postale di Asti dello scorso aprile

C’è anche un uomo che attualmente è detenuto nel carcere di Vercelli nell’elenco dei destinatari dell’Ordinanza di applicazione di misura coercitiva emessa dal Tribunale di Asti in merito alla rapina dello scorso 17 febbraio ai danni della Banca Intesa San Paolo, agenzia 3, di corso Savona, proprio ad Asti. Il bottino del colpo fu di quasi 150mila euro. La Polizia di Stato, con le Squadre Mobili di Asti e di Palermo, ha concluso una indagine complessa alle prime luci dell’alba dello scorso 2 settembre, quando sono finiti in manette 7 uomini, di cui 5 in carcere e 2 ai domiciliari. Sono tutti di origine palermitana escluse due persone che invece risiedono ad Asti. Tra i soggetti arrestati uno, Giuseppe Igrassia, 24 anni, è già in regime carcerario presso la casa circondariale di Vercelli in quanto ritenuto uno dei componenti della banda che ad aprile rapinò un ufficio postale di Asti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità