CRONACA: Renata Ferraris trovata morta in un burrone

Il corpo ritrovato in serata nella zona di Riva Valdobbia

CRONACA: Renata Ferraris trovata morta in un burrone
01 Settembre 2017 ore 22:49

Il corpo ritrovato in serata nella zona di Riva Valdobbia

Grande sconcerto e dolore si va diffondendo in città alla notizia che il corpo di Renata Ferraris è stato trovato intorno alle 19 dai soccorritori in un fondo a un precipizio nel territorio di Riva Valdobbia. La vercellese di 68 anni era scomparsa da lunedì: le ricerche si sono concentrate in alta Valsesia, perché qui è stata trovata l’ultima traccia del suo telefono cellulare. A un’amica aveva detto di voler salire sino al Passo dei Salati, ma dopo la sua partenza nessuno l’aveva più vista e sentita. Fino al tragico epilogo di oggi. Adesso si cercherà di ricostruire cosa sia successo, e soprattutto quando è accaduto l’incidente fatale.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità