CRONACA: Commercialista truffava la clientela

Nella vicina Valenza un professionista non versava ad Equitalia i pagamenti che gli facevano gli ignari clienti il debito accumulato è di oltre 2 milioni di euro

CRONACA: Commercialista truffava la clientela
06 Ottobre 2017 ore 11:27

Nella vicina Valenza un professionista non versava ad Equitalia i pagamenti che gli facevano gli ignari clienti il debito accumulato è di oltre 2 milioni di euro

E’ un classico della truffa, il commercialista riceve i soldi dei clienti per i pagamenti delle varie imposte ma poi non li versa all’erario… E’ successo nell’alessandrino. a Valenza.

A scoprirolo i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Valenza che in seguito a indagini e perquisizioni, scattate dopo le prime denuncie dei clienti, hanno deferito all’autoritàò giudiziaria alessandrina un noto commercialista valenzano. 

Il professionista ha conseguito un illecito profitto di circa 800.000 euro. Le indagini hanno consentito di allargare sempre di più la cerchia delle vittime del commercialista, oltre venti soggetti che, nella maggior parte dei casi, hanno scoperto solo nel corso delle indagini la propria reale situazione debitoria. L’attività investigativa ha ricostruito un debito mai saldato con Equitalia pari ad € 2.224.467,98, riferito a periodi temporali anche superiori ai dieci anni e comprensivo di interessi, more e sanzioni. L’analisi della documentazione posta in sequestro e l’approfondimento delle movimentazioni bancarie effettuate nel tempo dal commercialista hanno infine permesso di segnalare all’A.G. competente la fattispecie delittuosa dell’autoriciclaggio, consistente nel reimpiego dei proventi illeciti in attività di natura professionale, imprenditoriale ed economica, in modo tale da ostacolare concretamente l’identificazione della loro provenienza delittuosa.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità