CRONACA: 7.000 euro di multa per un Ciao…

Pazzesca batosta per un 30enne di Novara

CRONACA: 7.000 euro di multa per un Ciao…
21 Settembre 2017 ore 13:23

Pazzesca batosta per un 30enne di Novara

Molti ricorderanno i bei tempi in cui un Ciao si poteva guidare senza casco né patentino e tantomeno assicurazione… A farlo oggi non vi asciugate più gli occhi… infatti è successo domenica 17 settembre a un 30enne novarese. Fermato dalla polizia per un controllo è risultato sprovvisto di patente di guida, ma anche dell’apposito patentino per i ciclomotori che poi oggi come oggi devono essere coperti da assicurazione (e non lo era) e revisionati come le auto e il “Ciao” in questione non l’ha mai fatta nei sui 20 anni di servizio.

Per cui 6.964 euro di multa… così suddivisi: 5.000 per la guida senza patente, 849 per la mancanza di assicurazione, 338 per la mancata revisione, e altri 777 perché l’uomo si è rifiutato di assumere la custodia del motorino e la rimozione con carro attrezzi. Dato che il ciclomotore non era di proprietà del 30enne ma era intestato a una donna di 26 anni anche la proprietaria ha avuto una multa di 389 euro perché ha affidato incautamente il mezzo non in regola.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità