Cronaca

Crolla muraglione della canonica di Rovasenda

C'è anche stata una fuga di gas subito bloccata.

Crolla muraglione della canonica di Rovasenda
Cronaca Lungosesia e Alto Vercellese, 11 Febbraio 2021 ore 15:33

Nella notte fra mercoledì 10 e giovedì 11 febbraio a Rovasenda sono stati svegliati dal frastuono di un crollo assai importante che, però, per fortuna, non ha coinvolto persone.

E’ infatti venuto giù il muro di cinta del cortile della canonica della parrocchia di Santa Maria Assunta, vicino all’imponente castello che domina il borgo.

Crollo con fuga di metano

Il crollo è avvenuto nel tratto di strada che va dal Parco giochi alla piazza Castello.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i tecnici del gestore della rete del gas, per bloccare la fuoriuscita del metano. In azione anche i carabinieri per limitare la circolazione.

Nel pomeriggio di giovedì è stato ripristinato l’uso del metano e anche i tubi dell’acqua che sono stati tranciati vengono ripristinati.

Bisognerà ora vedere i tempi per il ripristino della muratura.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli