Cronaca
CRI in prima linea

Croce Rossa Italiana interviene in Ucraina

Il Comitato CRI di Vercelli lancia l'appello per i suoi concittadini.

Croce Rossa Italiana interviene in Ucraina
Cronaca 28 Febbraio 2022 ore 15:06

Alla luce dell’intensificarsi delle violenze e della conseguente grave emergenza umanitaria in Ucraina, sono tanti i Vercellesi, singoli cittadini, enti ed associazioni che in queste ore ci stanno contattando per chiedere come poter contribuire ad alleviare le sofferenze delle vittime di questi eventi. Ad oggi è importante evidenziare che non sono attive al momento, da parte della Croce Rossa Italiana, raccolte di beni di prima necessità, viveri e/o farmaci. Queste iniziative, nate spontaneamente dalla grande generosità che contraddistingue da sempre il Popolo Italiano, se non coordinate, rischiano di generare una dispersione degli aiuti. Un buon coordinamento consiste nel mettere a disposizione di chi ne ha bisogno, quello che realmente serve, in quantità corrette, attraverso le richieste delle organizzazioni umanitarie che operano sul campo. la Croce Rossa Italiana ha quindi attivato una raccolta fondi, le cui informazioni si possono trovare a questo link: Croce Rossa Italiana - Emergenza Ucraina

L'iniziativa di CRI Vercelli

Essa è finalizzata al sostegno delle enormi necessità cui stanno dando risposta senza sosta i volontari della Croce Rossa Ucraina e delle Società Nazionali della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa dei paesi che accolgono i profughi. La "ratio" della raccolta fondi consiste nel voler consentire alle Società Nazionali coinvolte di poter approvvigionare i beni necessari ottenendo 3 risultati: 1) approvvigionare quello che realmente necessita 2) evitare costi logistici elevati e viaggi di colonne interminabili di mezzi con lunghissima percorrenza in teatro di crisi e con tempistiche doganali che rischiano il deperimento di una parte degli aiuti 3) Sostenere l'economia locale delle comunità che accolgono i profughi. Il Comitato Nazionale di Croce Rossa Italiana è in costante contatto con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e le Società Nazionali del teatro di guerra e dei paesi limitrofi ove fornire un aiuto concreto e coordinato. Il Comitato Nazionale e tutte le unità territoriali della Croce Rossa Italiana non esiteranno, in caso di necessità, di diffondere appelli ed eventuali richieste di aiuto. Un ringraziamento sincero a tutti coloro che, in queste difficili ore, stanno testimoniando un grande spirito di umanità nei confronti delle vittime.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter