Lutto

Crescentino: vivo cordoglio per Enrico Belladonna

Era Vigile Urbano a Verolengo e volontario della Croce Rossa.

Crescentino: vivo cordoglio per Enrico Belladonna
Cronaca Vercellese, 14 Gennaio 2021 ore 10:54

Come riporta primachivasso.it è mancato Enrico Belladonna, aveva solo 61 anni. Personaggio amato ed apprezzato a Crescentino dove viveva, prestando anche servizio come volontario nel Comitato della Croce Rossa locale.

Vigile conosciuto in diversi Comuni

Belladonna,  per tutti “Baffo” era da anni agente di polizia municipale a Verolengo dove collaborava anche con molte altre realtà, prime fra tutte quelle della convenzione, cioè Torrazza, Casalborgone, San Sebastiano, Cavagnolo e Monteu da Po.

Ma negli anni aveva anche prestato servizio a Mazzè, Cigliano, Livorno Ferraris e altri comuni.

Nel 2013, con il proprio comandante, effettuò un intervento di servizio particolarmente impegnativo e pericoloso per il quale ottenne prima l’encomio solenne da parte dell’Amministrazione comunale e poi la medaglia per meriti speciali da parte della Regione Piemonte.

Grande volontario della Cri e sindacalista

Nel 2013 era entrato a far parte, come volontario, della Croce Rossa Italiana, Comitato di Crescentino, dove abitava, mettendosi a disposizione ancora una volta di coloro che si trovavano nel bisogno.

Anche il direttivo guidato da Vittorio Pasteris lo ricorda con profondo affetto e molti altri sui social piangono la scomparsa di una persona che ha dato molto alla comunità.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità