Crescentino: vandali prendono di mira la stazione

Dai binari alla sala d’attesa, continuano ad esser sporcati e vandalizzati senza che nessuno intervenga.

Crescentino: vandali prendono di mira la stazione
Vercellese, 12 Ottobre 2019 ore 09:19

Crescentino: vandali prendono di mira la stazione. Dai binari alla sala d’attesa, continuano ad esser sporcati e vandalizzati senza che nessuno intervenga.

Crescentino: vandali prendono di mira la stazione

La stazione ferroviaria di Crescentino nelle mani dei vandali, come riporta la nuovaperiferia.it, e non è certamente una frase fuori luogo viste le condizioni in cui si trova l’intera area. Dai binari alla sala d’attesa, infatti, continuano ad esser sporcati e vandalizzati senza che nessuno intervenga. Senza che nessuno dica nulla. Basta fermarsi davanti alla banchina per accorgersi che in mezzo ai binari c’è veramente di tutto: dalle cicche di sigarette, pacchetti di patatine e bottiglie di plastica: ogni sorta di rifiuto viene gettato lì nonostante ci siano i cestini.

Vetri distrutti della sala d’attesa

Nei giorni scorsi, poi, sono state distrutte parti di vetrate della sala d’attesa e quando si entra in quella stanza si trova un odore assurdo di urina, senza contare i vetri a terra e le scritte, anche offensive, sui muri. Anche il sindaco Vittorio Ferrero interviene: «La stazione è gestita da Ferrovie ma so che accadano questi episodi. Come Amministrazione siamo molto sensibili a queste vicenda, infatti, abbiamo intenzione di potenziare il sistema di videosorveglianza, non solo sotto i portici di via Mazzini dove solo ieri, martedì 8 ottobre, abbiamo trovato due escrementi di cane. Abbiamo intenzione di posizionarle nei vari punti sensibili del paese».

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE