Lotta al virus

Coronavirus: un nuovo caso positivo ad Arborio – Video

Vercellese, 20 Marzo 2020 ore 19:06

Il Sindaco di Arborio Annalisa Ferrarotti, attraverso un video postato sui social ha comunicato la presenza di un nuovo caso in paese: “E’ una persona che si trova in ospedale e sono già state avviate tutte le procedure e le quarantene del caso”.

I casi sono in continua crescita, crescita molto veloce e questo deve far richiamare la massima attenzione di quello che sono le regole.

Stare a casa

“Questo continuo manifestarsi deve farci davvero mettere un mano sulla coscienza – spiega Ferrarotti – lo stiamo dicendo da giorni, ma purtroppo in giro c’è troppa gente che esce con delle motivazioni non sufficienti rispetto alle quali  potrebbe starserne tranquillamente a casa. L’ho detto ieri, l’altro ieri: andiamo a fare la spesa in maniera organizzata e  puntualmente ci sono persone che vanno ogni giorno, questo non è il problema, il problema è che se si fa assembramento e si ripresenta il discorso delle passeggiate. Questa è una battaglia difficilissima quindi ognuno di noi  deve capire chiaramente che deve fare il proprio dovere. Ognuno deve fare la sua parte: organizzare bene le uscite”.

Grazie ai volontari

“Ringrazio i volontari per il servizio di distribuzione, ha funzionato benissimo – prosegue il Sindaco – e se avete la percezione che qualche anziano che possa essere in difficoltà, comunicatelo, noi la contatteremo. Preoccupatevi dei vostri nonni e dei vostri cari, parliamoci, è fondamentale mantenere questo rapporto telefonico che può veramente rasserenare la giornata”.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: