Cronaca

Coronavirus: Trino piange Silvana Tricerri

Morta nella giornata di giovedì 12 marzo 2020 all'ospedale di Novara. Secondo caso positivo di un trinese ricoverato a Vercelli.

Coronavirus: Trino piange Silvana Tricerri
Vercellese, 13 Marzo 2020 ore 10:02

Giornata pesante a Trino che registra la prima vittima del Coronavirus, la signora Silvana Tricerri, ved. Tricerri, 80 anni, donna ben conosciuta in città.

In un video su Facebook il sindaco Daniele Pane ha annunciato ai concittadini la notizia ed espresso il cordoglio dell’intera amministrazione comunale. “La signora – ha sottolineato – aveva già complicazioni di salute ed era ricoverata all’ospedale di Novara, dove presumibilmente ha contratto il virus”. I familiari sono in quarantena ma nessuno di loro mostra sintomi. Silvana lascia i figli Mario con Manuela e Carlo con Cristina; l’affezzionato nipote Lorenzo con Xheni. Le esequie si terranno in forma privata come imposto dalle norme anti contagio (per informazioni contattare la ditta di onoranze funebri San Bartolomeo. In memoria di Silvana sono suggerite offerte all’Aido.

Un secondo caso positivo

Nello stesso video il sindaco ha annunciato un secondo caso risultato positivo al tampone. Un uomo che è ricoverato all’ospedale di Vercelli, anche lui costretto per patologie pregresse a recarsi in ospedale e anche in questo caso contagiato probabilmente proprio in ambito ospedaliero. Pane ha rassicurato informando che le sue condizioni di salute non sono al momento preoccupanti. I familiari si sono messi subito in quarantena volontaria e stanno bene.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

 

Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità