Lotta al virus

Coronavirus: posti letto dedicati a pazienti Covid negli ospedali a Vercelli e Borgosesia

Coronavirus: posti letto dedicati a pazienti Covid negli ospedali a Vercelli e Borgosesia
Vercelli e dintorni, 14 Marzo 2020 ore 17:18

Un piano di riorganizzazione dei posti letto per fronteggiare l’emergenza coronavirus, come comunicato in una nota dell’Asl di Vercelli che in questi giorni ha predisposto una serie di misure per consentire i ricoveri di pazienti colpiti dal covid19. Dopo l’apertura del secondo piano della palazzina in cui insiste il reparto di malattia infettive con l’integrazione di 8 posti letto, sono stati predisposti 21 nuovi posti letto in area chirurgica sempre di malattie infettive. Sono già covid dedicati anche 20 posti letto di pneumologia – ed altri 15 saranno attivati prossimamente – mentre la Terapia Intensiva ha visto l’aggiunta di ulteriori due postazioni con un passaggio da 8 a 10 posti. Un’integrazione, quest’ultima, che anticipa il progetto più ampio che prevede l’attivazione di 12 posti letto di terapia intensiva covid dedicati al terzo piano della palazzina delle malattie infettive.

Presso l’ospedale di Borgosesia è prevista un’area dedicata per la gestione di pazienti affetti da coronavirus, al secondo piano nell’area di ex chirurgia; i primi 10 dei 25 sono già stati attivati nelle ultime ore. Inoltre sono stati previsti 4 posti destinati ad eventuali pazienti che necessitano terapia intensiva e subintensiva nell’ex area semintensiva cardiologica.

Intanto in queste ore cresce sempre più l’affetto e la solidarietà del territorio e di persone che anche come singoli cittadini stanno donando alla nostra Asl tutte le strumentazioni necessarie per poter attrezzare al meglio le terapie intensive e le aree dedicate di malattie infettive.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità