Cronaca
Cronaca

Controlli Polstrada: guidava ubriaco, salta la patente

Nei guai pure un 70enne che ha collezionato sanzioni per un importo complessivo di 1.454 euro.

Controlli Polstrada: guidava ubriaco, salta la patente
Cronaca Valsesia, 20 Luglio 2022 ore 13:45

Nella nottata di domenica 17 luglio 2022, a Varallo la pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Varallo, impegnata in servizio di controllo viabilità per il deflusso dalla manifestazione Alpaa, ha controllato un’auto condotta da un uomo di 36 anni di Borgomanero, che aveva passato la serata in compagnia di amici ed aveva "alzato il gomito", nonostante sapesse di dover guidare... Per questo era in evidente stato di ebbrezza alcoolica.

L'etilometro ha indicato valori quasi quattro volte superiori a quelli consentiti, per cui è stato denunciato all’autorità giudiziaria di Vercelli. La patente di guida è stata ritirata per la sospensione con tanto di decurtazione di 10 punti.

Targhe scadute 70enne nei guai

Un signore di 70 anni residente in Valsermenza è stato fermato a Varallo dalla pattuglia del Distaccamento Polstrada valsesiano, alla guida di autovettura con targa svizzera.

Da un controllo approfondito gli agenti hanno scoperto che le targhe del mezzo erano scadute di validità, perché erano state rilasciate solo per motivi di esportazione.

I poliziotti  hanno sottoposto al sequestro amministrativo le targhe e l'autovettura ai fini della confisca. Il conducente ha collezionato sanzioni per un importo complessivo di 1.454 euro.

Gli è stata pure ritirata la patente di guida rilasciata dalle autorità svizzere perché non convertita in patente italiana, visto che l'uomo risulta residente in Italia da oltre un anno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter