Cronaca
Cronaca

Controlli anti furti in casa: i carabinieri arrestano un ricercato romeno

Carabinieri in azione a Livorno Ferraris, i controlli continueranno.

Controlli anti furti in casa: i carabinieri arrestano un ricercato romeno
Cronaca Vercellese, 09 Febbraio 2022 ore 14:35

L'Arma dei Carabinieri ha da tempo rafforzato i servizi di prevenzione dei reati predatori, i furti in casa che hanno ripreso vigore nel Vercellese.

Durante uno di tali servizi da alcuni perlustrativi nel Comune di Livorno Ferraris, con la presenza di più pattuglie, nel pomeriggio di ieri, è stato rintracciato lungo le vie del paese, un romeno domiciliato a Borgomasino (To), che si aggirava con fare sospetto e che risultava gravato da un mandato di cattura europeo poiché aveva commesso alcuni reati contro l’ordine pubblico e la pubblica sicurezza.

Arrestato e mandato in carcere

Il 38 enne è stato così dichiarato in stato di arresto ed al termine delle formalità di rito è stato tradotto in carcere, in attesa di essere espatriato per essere messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria romena.

I servizi preventivi continueranno anche nei prossimi giorni, annunciano dal Comando di Vercelli.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter