“Coltiviamo la vita” incontro in seminario

L'iniziativa è proposta da Alleanza Cattolica, Associazione Medici Cattolici, Itinerario Neocatecumenale e Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi

“Coltiviamo la vita” incontro in seminario
Vercelli e dintorni, 03 Settembre 2018 ore 19:30

“Coltiviamo la vita”: questo il tema dell’incontro in programma venerdì 14.

“Coltiviamo la vita” l’incontro

In occasione degli anniversari dell’enciclica “Humanae vitae” e della legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza, alcune associazioni cattoliche locali hanno pensato di organizzare un incontro sul tema della vita. Si svolgerà venerdì 14 settembre, alle 21, nell’aula magna del seminario arcivescovile. L’incontro è a ingresso libero e aperto a tutti. L’iniziativa è promossa da Alleanza Cattolica, Associazione Medici Cattolici, Itinerario Neocatecumenale e Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi. Il titolo, “Coltiviamo la vita”, «traduce la comune convinzione che il dono della vita umana deve sempre essere accolto, tutelato e sostenuto, come il più prezioso dei semi, poiché da esso nasce il futuro del mondo» spiegano gli organizzatori.

Gli anniversari

«Gli anniversari sono i cinquant’anni dell’enciclica Humanae Vitae (25 luglio 1968), comunemente nota per l’insegnamento sulla «retta regolazione della natalità», ma di capitale importanza perché approfondisce e chiarifica l’insegnamento della Chiesa sul matrimonio e l’amore coniugale – spiegano gli organizzatori – e i quarant’anni della legge 194 (22 maggio 1978), che ha introdotto l’aborto legale in Italia. Per motivi antitetici i due documenti hanno entrambi a che fare con l’inizio stesso della vita e richiedono una seria rilettura alla luce della situazione sociale e culturale del nostro tempo, nonché un illuminato ed equilibrato confronto con le nuove conoscenze mediche».

Il relatore

Protagonista dell’incontro sarà il professore Massimo Gandolfini, neurochirurgo e psichiatra, primario di neurochirurgia e direttore del Dipartimento di neuroscienze dell’Ospedale Poliambulanza di Brescia, docente di neurochirurgia presso l’Università Cattolica, sede di Brescia. Vice presidente dell’Associazione Medici Cattolici della Regione Lombardia e consultore neurochirurgo della Sacra Congregazione per le Cause dei Santi presso la Santa Sede, è molto noto anche al grande pubblico come promotore del Family Day 2015 e 2016 e come presidente nazionale dell’Associazione “Difendiamo i Nostri Figli”. A dialogare con lui sui temi dell’Humane vitae e dell’aborto sarà la dottoressa Silvia Scaranari, scrittrice, esponente nazionale di Alleanza Cattolica, cofondatrice del Centro Federico Peirone di Torino, che studia da tempo il dialogo intereligioso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità