Cronaca

Coltello illegale: denunciata una donna

Arma trovata dai Carabinieri durante un servizio anti taccheggio al supermercato Famila di Santhià

Coltello illegale: denunciata una donna
Cronaca 16 Ottobre 2019 ore 13:59

Coltello illegale: denunciata una donna. Arma trovata dai Carabinieri durante un servizio anti taccheggio al supermercato Famila di Santhià.

Coltello illegale: denunciata una donna

I carabinieri della stazione di Santhià hanno deferito una donna per porto di oggetti atti ad offendere.

Nel pomeriggio di ieri, martedì 15 ottobre 2019, una pattuglia dei carabinieri della stazione di Santhià ha effettuato in servizio di prevenzione al Famila di Santhià, ad un certo punto i militari si sono accorti della presenza di una cliente, già nota, che in passato era stata deferita per furti di alimentari e quindi hanno deciso di osservarla mentre si muoveva tar i banconi, notando che ad un certo punto aveva riposto della merce nella borsa.

Merce rubata riposta nello scaffale

La stessa, tuttavia, accortasi della presenza dei militari in uniforme, repentinamente riponeva sullo scaffale la merce, cercando di uscire dal supermercato.

Coltello confiscato

La donna 47 enne del posto, veniva prontamente bloccata e sottoposta a perquisizione personale che dava esito positivo, rinvenendo in suo possesso un coltello a serramanico della lunghezza di oltre 20 cm e quindi detenuto illegalmente in luogo pubblico.

La stessa veniva accompagnata in caserma e deferita per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere alla Procura della Repubblica di Vercelli.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter