Cronaca
Gara solidale

Cibo ai bisognosi: l'impegno costante dell'Osver

Nel periodo dell'emergenza servite 130 famiglie due volte la settimana.

Cibo ai bisognosi: l'impegno costante dell'Osver
Cronaca Vercelli e dintorni, 08 Maggio 2020 ore 09:58

Il sindaco, Andrea Corsaro, nei giorni scorsi ha fatto visita al centro O.S.VER di via Laviny a Vercelli (Emporio Solidale) dove, da quasi due mesi, i volontari guidati da Valentina Lazzari fanno servizio tre mattine la settimana per la consegna di viveri alle famiglie provate dall'emergenza Coronavirus.

"In regime ordinario - spiega Francesco Russo, uno dei volontari  (nella foto con il sindaco)  - raggiungiamo circa 750 famiglie. In questi due mesi, abbiamo censito invece una media di 120-130 famiglie che si rivolgono a noi sia il martedì che il giovedì mattina".

Generosità & rigore

Una statistica precisa e puntuale resa possibile dall'accurato censimento che i volontari del Centro aggiornano di continuo in modo da non avallare più richieste settimanali da parte di chi ha già avuto.

L'attenzione ai più deboli, infatti, passa anche dalla necessità di salvaguardare chi, più dignitoso, è penalizzato da altri meno attenti alle necessità altrui.

Tutti possiamo aiutare

Tutti noi possiamo dare una mano ai volontari dell'Osver, chi volesse donare viveri in scatola, pasta, riso, farina ma anche verdura, frutta, può rivolgersi al Centro raccolta di Via Laviny, 67 il martedì e il giovedì mattina.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter