Decisione Asl

Centro Covid Varallo attività sospese per mancanza di pazienti

La struttura potrà tuttavia essere riattivata in qualsiasi momento in caso di necessità.

Centro Covid Varallo attività sospese per mancanza di pazienti
Valsesia, 13 Agosto 2020 ore 13:39

Nella foto il Cavs di Varallo in occasione dell’inaugurazione.

In modo indiretto è una buona notizia perché conferma ulteriormente che i malati, ovvero le persone positive che sono state male sono ormai sempre meno.

L’Asl di Vercelli, constato che non ci sono più pazienti, ha deciso di sospendere l’attività del Cavs Covid di Varallo, struttura preziosa durante la fase dell’emergenza covid. Qui sono stati ospitati i pazienti covid positivi, dimissibili dall’ospedale, che necessitavano di trascorrere una ulteriore fase di convalescenza dalla malattia.

Sempre pronto a rientrare in servizio

“Il Cavs di Varallo – si legge nella nota Asl – potrà essere riutilizzato in futuro in caso ci fosse la necessità. Intanto continueranno ad essere svolte attività di assistenza infermieristica e infermieristica di famiglia e di comunità.

Ringraziamo il sindaco di Varallo e Presidente della Provincia Eraldo Botta per la disponibilità e la collaborazione. Una sinergia che si è rivelata fondamentale nelle settimane più calde dell’emergenza e grazie alla quale è emersa l’importanza strategica e di supporto di tali realtà territoriali”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità