Cronaca

Casale: uccide il padre e confessa alla madre

Il ragazzo 23enne si trova ora in carcere a Vercelli.

Casale: uccide il padre e confessa alla madre
08 Settembre 2020 ore 07:42

Un ragazzo di 23 anni, nella notte tra domenica e lunedì  Casale Monferrato, ha ucciso il padre di 61 anni, Pietro Beccuti, conosciuto in paese come Paolo, come riporta primabiella.it. Dopo aver dato fuoco al cadavere, lasciandolo carbonizzato nella giardino della villa in cui abitavano dove è stato ritrovato con volto e corpo completamente sfigurati dalle fiamme, il figlio avrebbe confessato il delitto.

Le indagini

Stando a quanto riporta l’Ansa, il figlio di Pietro Beccuti avrebbe confessato il delitto durante l’interrogatorio. Il corpo del padre, irriconoscibile, sarebbe stato carbonizzato nel tentativo di cancellare le prove del delitto. Il giovane indagato ora si trova nel carcere di Vercelli in stato di fermo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità